Sabato 3 febbraio (ore 20 – TUTTO ESAURITO) il palco del Teatro Politeama Greco di Lecce ospiterà  il concerto di inaugurazione dell’anno accademico 2017/18 del Conservatorio di Musica Tito Schipa di Lecce. Dopo il divertissement su Gioacchino Rossini dello scorso anno, l’Orchestra Sinfonica del Conservatorio, diretta dal Maestro Giovanni Pellegrini, proporrà  For Children. Un concerto, promosso in collaborazione con l’Unicef, dedicato al mondo dell’infanzia e dei giovani. Le cronache raccontano storie di bambini e ragazzi che praticano il bullismo e la violenza nei confronti dei loro simili e non solo. Il Conservatorio vuole lanciare un messaggio contro la violenza in generale e, in particolare, quella praticata dai giovani. Un programma musicale pensato, dunque, per i più piccoli. In scaletta la Sinfonia dei giocattoli, una composizione semplice e di carattere allegro, attribuita a Joseph Haydn; Children’s Corner, una suite per pianoforte di Claude Debussy, composta dal musicista francese nel 1907; Pierino e il lupo, un’opera del compositore russo Sergej Prokofiev eseguita dall’orchestra con la voce recitante dell’attore Andrea Sirianni che, nel corso della serata, interpreterà anche alcune filastrocche di Gianni Rodari.

Tra gli ospiti della serata il musicista, cantante, compositore, conduttore e autore di programmi radiofonici e televisivi, Gegè Telesforo, Unicef Goodwill Ambassador. Alle 11.30 (ingresso libero – info 0832344267) nella Cavea del Conservatorio in via Ciardo, Telesforo presenterà  il progetto dell’Unicef “Soundz for Children”. L’obiettivo è fornire ai bambini e agli adolescenti, attraverso un approccio innovativo legato alla musica, la possibilità  di esprimersi e di comunicare liberamente, rimuovendo tutti gli ostacoli socio-culturali che ne impediscono un armonioso sviluppo psico-fisico.

L’evento For Children, presentato dal giornalista Marcello Favale, è organizzato dal Conservatorio di Musica Tito Schipa, Istituto di Alta Cultura del Miur (settore Alta Formazione Artistica e Musicale italiana), con il Patrocinio di Regione Puglia, Provincia di Lecce, Comune di Lecce, Accademia di Belle Arti di Lecce, Università  del Salento e con il servizio accoglienza a cura degli istituti superiori leccesi Francesco Calasso e Presta Columella. Dallo scorso anno il concerto di inaugurazione dell’anno accademico del Tito Schipa è fortemente voluto dal Presidente Biagio Marzo e dal Direttore Giuseppe Spedicati, come momento di apertura culturale al territorio della prestigiosa Istituzione leccese che conta numerosi studenti, anche stranieri, e professori di alto valore artistico e didattico.