Coolclub
L'arte tra le righe
Metterza

Metterza


26/07/2012
Masaccio e Masolino, Sant'Anna Metterza. Tempera e oro su tavola. Cm 175x103. Tra il 1423 ed il 1425 (Firenze, Galleria degli Uffizi)

Masaccio e Masolino, Sant'Anna Metterza. Tempera e oro su tavola. Cm 175×103. Tra il 1423 ed il 1425 (Firenze, Galleria degli Uffizi)

Il gruppo di angeli che volteggia sul fondo oro tra gli aromi d’incenso, sostiene fermamente lo scenografico drappo damascato, presentando ieraticamente la triade in ordine di importanza. “Messa per terza” è la sant’Anna,madre della vergine, che s’impone iconograficamente ed idealmente nella sacra rappresentazione piramidale e con solenne e serrato gesto benedice e difende la sua stirpe in un sol istante; s’avvicendano, sotto lo sguardo della genitrice, Maria che con salda presa sorregge l’erculeo cristo benedicente.

Commenta questo articolo

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!